» Home Page
Itinerari
» Itinerari mezza giornata
» Itinerari giornata intera
» Itinerari enogastronomici
» Itinerari favolistici
» Itinerari rievocazioni storiche
» Mercatini di Natale
Turismo scolastico
» Itinerari didattici
» Fattoria didattica
» Chi siamo
» Prezzi
» Contatti
» Prenotazione visita guidata
 
Select your language
Italiano
English
Francais
 
Visita anche ...
» GuidaGradara.com
» MostraTartufo.com
» MassaTrabaria.com
» DomusDelMito.com

 

Urbino: Federico, Raffaello, il Palazzo Ducale: culla del Rinascimento e galleria Nazionale delle Marche

Urbino,città romana dal nome di Urvinum Mataurense, fu distrutta dai Goti e successivamente ricostruita col nome di Urbino. Capitale del Ducato questa terra fu governata da famiglie importanti e potenti quali i Montefeltro e i dei Della Rovere.

La sua storia è indissolubilmente legata alla famiglia Montefeltro ed il personaggio più famoso dei Montefeltro è senza alcun dubbio Federico da Montefeltro che fece diventare Urbino una delle tre capitali del Rinascimento. Federico da Montefeltro, uomo difficile da dimenticare sia per i suoi principi sia per il suo naso, fece della cultura uno stile di vita e di Urbino la culla del Rinascimento e la capitale della matematica.

Dagli inizi del XVI secolo Urbino passò alla famiglia Della Rovere fino alla morte di Francesco Maria II nel 1631, dopodiché queste terre tornarono allo Stato Pontificio.

Urbino è la città natale di molti personaggi illustri, il più famoso dei quali è senza alcun dubbio Raffaello Sanzio.

 
Raffaello Santi fu figlio d’arte nacque a Urbino e morì a Roma. Raffaello ebbe due maestri suo padre Giuseppe Santi, pittore di corte al Palazzo Ducale, e Pietro Vannucci detto il Perugino.

Visitare Urbino
 
Itinerario 1: visita del centro storico e del Palazzo Ducale, non è possibile iniziare la visita senza passare attraverso la “Lumaca” di Francesco di Giorgio Martini e proseguire per la Facciata dei Torricini del Laurana ed infine approdare nel Palazzo “……un palazzo a forma di città” disse il Castiglione, i più grandi uomini di cultura, di arte, di musica, di guerra furono ospiti di Federico da Montefeltro, l’uomo che seppe sposare il suo sapere emotivo alla sua ragione. E’ nel palazzo che si possono ammirare le opere di Piero della Francesca, Paolo Uccello, Luciano Laurana, Raffaello Sanzio, lo studiolo di Federico e…
Dal Palazzo Ducale attraversando i suggestivi vicoli medioevali si giunge poi alla Fortezza Albornoz punto panoramico di una bellezza devastante.


 
Itinerario 2: visita del Palazzo Ducale e della Casa Raffaello, qui si formò alla bottega di Giovanni Santi il piccolo Raffaello Sanzio per poi partire alla volta di Perugina da messer Perugino, chi sarà la sua “Muta”.

 
Itinerario 3: visita del centro storico delle chiese di San Francesco e di San Domenico e degli Oratori di San Giovanni, esemplare del gotico internazionale e testimonianza dei fratelli Salimbeni, e San Giuseppe dimostrazione della potenza dell’abilità del Brandanti di creare statue a dimensione umana con lo stucco.

 
Gli itinerari possono essere abbinati oppure modificati in base alle richieste, ai programmi scolastici e agli interessi del/dei visitatore/i.

Possono essere visitate più località nell’arco di una giornata con itinerari tematici.

Possono essere svolti itinerari con attività didattiche

 
[Richiedi maggiori informazioni] [Prenota la guida] [Prezzi]
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Ritorna alla pagina delle proposte

 
luned́ 24 novembre 2014 Creazione EGW.IT powered by EGCMS